Operazione contemporanea per l’indicizzazione del blog

by

Se Piazza San Marco a Venezia diventasse noleggiabile come set per la realizzazione di film porno, potremmo misurare la modernità dall’intensità dell’intreccio tra vagine ed edifici storici, pompini ed alberghi di lusso con plateatico, sesso anale e mosaici bizantini, cazzi enormi e colonnati, gondola-tour e scopate en-plein-air.

Invece oggi la misuriamo in base all’apertura di gallerie d’arte, negozi di maschere della Commedia dell’Arte, locande e bed & breakfast. I Musei veneziani restano come baluardo di un’età dell’oro ormai sepolta da decenni di vocazione commerciale e feste private nei palazzi del Canal Grande.

Venezia non sta affondando, sta soffocando schiacciata dal peso della sua stessa atipicità ed unicità, dal Ponte di Rialto e da quello dell’Accademia, dagli imbarcaderi con i vaporetti in transito continuo che creano moto ondoso, dalla Biennale e dalla Mostra del Cinema, dai Murazzi del Lido e dal Mose alle bocche di porto. E a poco servono le valvole di sfogo mal gestite rappresentate dalle feste tradizionali come il Carnevale o il Redentore.

Per i poveri indigeni resta ben poco oltre gli spritz e i tramezzini, manca solo che Cà Foscari traslochi in terraferma per essere più funzionale e che l’Arsenale venga trasformato in un immenso campeggio dove magari far arrivare addirittura i campers a bordo di chiatte.

Se l’incremento delle possibilità di pernottamento sono la proposta per lo sviluppo della città, allora si potrebbe chiedere l’inserimento nel vocabolario del dialetto veneziano anche delle seguenti espressioni, naturalmente in ordine alfabetico: cum shot, blow job, hand job, foot job, big tits, monster dick, shaved pussy, gang bang, ass hole, penis enlarger, cum swallow, pissing, e migliaia di altre che sono diventate i fonemi di base per il popolo dei navigatori, in internet.

È chiaro che servono idee nuove, semplici e realizzabili come quella di scrivere un articolo con un duplice scopo provocatorio, da una parte comunicare un messaggio sulla piattezza delle dinamiche cittadine, dall’altra dare una sostanziale spinta verso l’alto all’indicizzazione del blog in cui verrà postato.

Una Risposta to “Operazione contemporanea per l’indicizzazione del blog”

  1. Squirt Says:

    Уour style is really unique іn comparison to orher people ӏ have read
    stuff from. Tɦanks fօr posting ѡhen ƴou’ve ǥot thе opportunity,
    Guess I will jսst book mark tɦis web site.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: