Sur:reali

by

Laboratori creativi italo:francesi

Cloisonnement // Decloisonnement
ovvero le barriere e il loro superamento

Sur:reali nasce con l’intento di offrire un luogo per l’esposizione e il confronto tra artisti francesi e italiani che si dedicano alla ricerca visuale e musicale. L’evento si pone come uno scenario creativo che sviluppa la consapevolezza e l’immaginario di una comunita’ internazionale di artisti.

L’ambizione della manifestazione e’ dare l’opportunita’ a questa comunita’ di produrre opere inedite frutto della convergenza di arti, persone e culture che oltrepassano l’individualita’ dell’artista.

Sur:reali nasce con la volonta’ di esserci anche per gli anni prossimi, mirando ad allargarsi e accogliere comunita’ d’artisti provenienti da diversi stati europei con il desiderio di condividere e confrontare le esperienze artistiche con un pubblico sempre piu’ eterogeneo.

Sur:reali si svolgera’ all’interno della Villa de Reali di Dosson grazie alla volonta’ della contessa Guarientina Guarienti di Canossa. Gli artisti potranno cosi’ operare nella cornice eccezionale di una villa del XVIII secolo, allestendo le proprie opere nei dieci ettari di parco, nelle barchesse, nel lago e nelle scuderie.
Sur:reali trasformera’ la Villa da simulacro delle memorie della storia in una residenza d’artisti viva, che anima i luoghi del passato con lo sguardo del presente.

IL TEMA
Cloisonnement \ decloisonnement
ovvero le barriere e il loro superamento

La prima edizione di Sur:reali \\ Laboratori creativi italo:francesi affronta molti aspetti del dibattito intellettuale contemporaneo.

Sur:reali vuole contribuire alla riflessione, sempre piu’ attuale e sempre piu’ necessaria, sul tema della diversita’ e dell’uguaglianza nelle differenze.

Esiste un limite?

Esiste un anello di congiunzione tra due termini apparentemente opposti?

Esiste una chiave di lettura in grado di piegare la linea retta che definisce questi contrari?
E che possa piegarla tanto da trasformarla in un cerchio in grado di comprenderli?

Quella odierna e’ una societa’ della simulazione dove il confine tra reale e immaginario, tra realta’ fisica e realta’ virtuale, tra vero e falso, tra uguale e diverso, tende a svanire. Le tecnologie progrediscono nella prospettiva di ampliare le possibilita’ di azione dell’uomo. Lavorano sulle soglie, sui limiti che determinano le barriere, sia fisiche che mentali. Lavorano per prossimita’ riducendo con ogni nuova scoperta o invenzione, il limite dell’impossibile.

Ridurre le distanze tra posizioni opposte e’ un primo passo per disegnare un territorio comune nel quale attuare una trasformazione del pensiero. Questo territorio e’ la prossimita’ a entrambe le posizioni, un luogo dove costruire, sperimentare, condividere.

Sur:reali si propone di sperimentare la prossimita’:
geografica, sociale, culturale, artistica.

L’arte e gli artisti esprimono a pieno questo sistema culturale complesso. Da un lato abbiamo imparato a superare le barriere spazio-temporali grazie alle tecnologie, prima tra tutte internet che ha permesso la trasmissione di informazioni a distanza. Dall’altro, ogni volta che superiamo tali barriere, ci confrontiamo con culture diverse in una dialettica caotica e confusa ma al tempo stesso vitale. Un primo limite e’ la diffusione di conoscenza. L’open source, il copyright/copyleft, i creative commons rappresentano questioni tecniche e pratiche giuridiche con cui l’artista odierno puo’ e vuole imparare a convivere…

L’AGENDA

Durante i due mesi che anticipano Sur:Reali la comunita’ di artisti italiani e francesi e’ invitata a partecipare al Progetto. I partecipanti si conoscono attraverso il sito internet http://www.sur-reali.eu che funziona da punto di incontro, di presentazione degli artisti, di divulgazione dei temi, di comunicazione, informazione e promozione dell’iniziativa.

Nella settimana dal 18 al 23 luglio il Progetto si trasferira’ dal web alla Villa. Gli artisti sono ospitati all’interno del parco dove vivranno per una settimana e lavoreranno in modo partecipativo.

La settimana prevede due momenti distinti ma integrati:

18-20 luglio. Incontro tra artisti francesi e italiani.
Realizzazione dei progetti attraverso laboratori:atelie’rs

Grazie agli atelie’rs, i progetti degli artisti saranno pensati e realizzati in comunione con l’obiettivo di creare un unico scenario condiviso, passando dall’individualita’ dell’artista alla convergenza di arti, persone e culture.
Saranno presenti alcuni ospiti riconosciuti per la loro competenza o esperienza che, interagiranno con la comunita’ e animeranno incontri informali di stimolo e di riflessione sul tema.
Le porte della Villa saranno socchiuse, bastera’ bussare…

21-23 luglio. Apertura della Villa al pubblico
Presentazione dei progetti in “una due giorni” di concerti, performance e percorsi

Durante il weekend le performance musicali e artistiche si alterneranno seguendo una programmazione de-strutturata. Il pubblico sara’ accompagnato dagli attori/artisti ai percorsi visuali e alle istallazioni disposte nel parco. Le performance spazieranno dai concerti, alle pie’ce teatrali, alle danze, alle videoinstallazioni. Il pubblico potra’ godere attimi di relax nell’area della Villa dedicata al ristoro in un’area ristorazione.

Sur:reali sara’ interamente ripreso al fine di produrre un Dvd che documenti questa prima edizione dell’evento e che permetta di divulgarne l’esperienza.

LE ORGANIZZAZIONI
CHI CHI – http://www.chichi.fr
Chi chi e’ un’associazione musicale e etichetta discografica francese.
Lavora a Parigi e produce, distribuisce e promuove una rete di artisti atipici “chanson francaise”.
E’ ideatore, promotore e organizzatore di eventi musicali tra cui, a Parigi “les Ze’phe’me’rs”.

ATTUALAMENTE – http://www.attualamente.org
E’ un’associazione culturale che promuove l’arte e la vita nella citta’.
E’ un laboratorio creativo di idee che indaga i cambiamenti nella contemporaneita’.
E’ un soggetto artistico che si esprime nell’autonomia dei suoi fondatori.
Organizzazione aperta e composta da operatori culturali che agiscono nella loro individualita’ e con nome collettivo, AttualAmente si e’ costituita formalmente nel settembre 2000 dalla convergenza di idee, opinioni ed azioni dei suoi fondatori: Michele Brunello, Keivan Chavoshbaran, Alessandro Grande, Edoardo Luppari, Lorenzo Pezzato, Marzio Mariani, Michele Prevato. Dalla sua nascita ha ideato e organizzato diversi eventi artistici a cielo aperto e ha approfondito sperimentazioni in ambito culturale. Dal 2004 a oggi, AttualAmente sviluppa progetti artistici, collaborazioni accademiche, pubblicazioni che nascono da iniziative individuali dei suoi fondatori.

MACACO RECORDS – http://www.macacorecords.com
Macaco Records nasce all’inizio del 2004 da un’idea di Alberto Stevanato, Solenn Le Marchand, Claudio Favretto e Marco De Rossi. I quattro macachi sono dei musicisti che suonano all’interno di gruppi locali Libra e Grimoon.
Macaco Records e’ un punto di ritrovo, di scambio, di lavoro intorno ai progetti dei gruppi con il fine di promuovere al meglio il loro percorso artistico. In un anno di attivita’ Macaco Records ha prodotto 5 dischi e collaborato con diverse etichette.
Macaco Records si e’ anche impegnata nell’organizzazione di serate ed eventi con l’intento di promuovere la cultura indipendente: concerti, rassegne musicali e video (grazie alla sezione Video Macaca dedicata alle produzioni video indipendenti).Tutto questo perche’ i macachi sono musicisti e non vogliono servire solo i propri interessi ma quelli della musica e della cultura in generale.
Macaco Records e’ un’etichetta, ma e’ anche management, organizzazione di eventi e agenzia di booking.

Ideazione e direzione artistica:
Contessa Guarientina Guarienti di Canossa
Cyrille Fabre
Michele Prevato

Curatori sezione musica:
Roberto Benetton
Pascal Fousset
Solenn Le marchand

Curatori sezione video e arti visive:
Cyrille Fabre
Michele Brunello

Consulenti organizzativi:
Giuliano Tiberi
Daniela Buoli

Responsabili di produzione:
Keivan Chavosbaran
Alberto Stevanato
Valentina Buoli
Laura Tiberi
Chiara Zoppas

Stage manager:
Simon Raseta
Andrea Santuari

Progetto di comunicazione visiva:
Francesca Gemelli
Valentina Buoli

Responsabili comunicazione ai media:
ITALIA: Enrico Veronese
Michele Prevato
FRANCIA: Violaine Mariette

Organizzazione:
Associazione Chi chi (Francia)
AttualAmente (Italia)
Macaco Records (Italia)

Patrocinio e collaborazioni:
Regione Veneto
Provincia di Treviso,
Comune di Casier
Alliance Francaise
Ville Venete e Castelli

Main Sponsor:
Veneto Banca

Sponsor tecnici:
Teatri Spa
Eco ink Recuperi Srl
Compiano
Le mali’n

Villa de Reali
Piazza G. Marconi, 20 Dosson (Treviso)
Partecipazione gratuita

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: