L’uomo che non sapeva contare…

by

images.jpg
Il I governo Prodi, cadde il 9 ottobre del 1998. Per un misero voto, 312 VS 313. Un partito dell’allora maggioranza si spaccò, un vero e proprio shock se pensiamo che fu lo stalinista Cossutta ad andare contro la linea della segreteria del suo partito. Mica il solito democristiano capace di cambiare 5 partiti nell’arco di un anno. Poverino, per una volta che ebbe coraggio, gli andò male. Ora è proprio il partito nato da quella scissione a voler far mancare i voti al II governo Prodi. Paradossi della Storia. Ma l’uomo dei numeri era ed è Arturo Maria Luigi Parisi.


Allora, come oggi, fidato consiglieri di Prodi. Allora Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, oggi Ministro della Difesa. Allora gli fu affidato di contare bene i deputati pro e contro… andò come andò. Ieri ha dichiarato che il governo ce la farà! Io ora sono preoccupato… ma forse Parisi nel frattempo è andato un po’ a ripetizione di matematica….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: