Domanda sul caso

by


foto di Edoardo Luppari

Volevo porre solo una domanda.. prima di qualsivogliai pensiero sulle elezioni (si riusciranno poi ad articolare dei pensieri?)
E' una domanda scontata ma mi pare non se ne parli.
Come è possibile che prima negli Stati Uniti, paese di oltre 160 milini di persone, poi in Germania, oltre 80 milioni… e oggi in Italia che arriva quasi a 60.. come è possibile che le ultime elezioni siano state decise da 250 voti negli Stati Uniti, irrisolta in germania e da 27000 voti in Italia (0,05%)?
Lo so che domanda è scontata, e forse ricondursi a teorie di psicologia organica collettiva diventa fumoso.. ma anche statisticamente la cosa non regge, credo. Come è possibile poi che ciò avvenga in assetti prevalentemente bipolari?
Non avanzo fumose teorie cospirative, ma mi chiedo sinceramente se siano i meccanismi (le leggi) elettorali che portano a ciò o se sia quella cosa in cui molti credono e molti chiamano in altro modo: CASO. O quali altri meccanismi determinano questo equilibrio cristallino, proprio in questi tempi di estrema conflittualità tra due schieramenti (di un bipolarismo maturo in USA, qui abbsatanza nuovo).

3 Risposte to “Domanda sul caso”

  1. capitaorabodepeixe Says:

    fuerza romano prodi

  2. Anonymous Says:

    ma che belle foto!!!

  3. Michele Brunello Says:

    molto belle le foto..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: